Il nuovo modulo della missione ATLAS 2 è caratterizzato da una struttura compatta e di forma cilindrica, caratteristiche che contribuiscono ad un miglior isolamento termico ed ad una migliore aerodinamicità.

Il tutto può essere suddiviso in 2 sezioni fondamentali: la sezione superiore contiene il collo del pallone, il sistema di sgonfiaggio in volo e il paracadute, la seconda contiene la strumentazione ed è completamente isolata dall’ambiente esterno.

Analizziamo ora una situazione di emergenza: durante la prima fase del volo del vettore un volatile potrebbe causare l’esplosione del pallone, facendo precipitare il modulo privo di paracadute, poiché quest’ultimo viene espulso automaticamente a quote più elevate (14 km).

 

E’ necessario elaborare un sistema che non faccia utilizzo di strumenti elettronici (potrebbero non funzionare) e soluzioni meccaniche che entrino in funzione nel solo caso specifico e non durante il volo regolare.

Per ovviare al problema si è deciso di posizionare un piccolo paracadute all’interno del pallone stesso. Nel momento in cui il “piccione” causa l’esplosione del pallone, il paracadute secondario (ora esposto all’atmosfera e quindi soggetto all’attrito viscoso dell’aria) si gonfia e aziona il grilletto di sblocco del sistema di espulsione del paracadute primario per il rientro paracadutato del modulo.

 

Il sistema elaborato, naturalmente, permetterà un rientro sicuro anche in caso di esplosione prematura del pallone dovuta ad eventuali problemi strutturali.

 

Articolo collegato: ATLAS 2: lancio di un pallone-sonda con velocità di ascesa variabile


Hai qualche esperimento da proporre?

Siamo sempre alla ricerca di esperimenti da eseguire nella stratosfera.

Proponi il tuo esperimento compilando il modulo presente

La tua proposta verrà valutata e se l'esperimento risulta fattibile lo installeremo nel primo lancio utile.

Vuoi partecipare?

Si, partecipare! Vuoi aiutarci? 

Tutti possono far parte del gruppo!
Non costa nulla: dovrai solo investire il tuo tempo, la tua fantasia e le tue idee!
Contattaci e ti inviteremo alle riunioni.

Abiti troppo lontano? collabora con noi in maniera telematica!
 Chiedi di poterci seguire in diretta sul canale YouTube (o via Hangout), scrivi con noi i documenti!


Qui trovi il calendario dei nostri incontri.

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Per vedere quali cookie utilizziamo visita la nostra pagina dedicata.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie.